Luoghi comuni ne abbiamo?

Gio. ✎

Là fuori è pieno di gente che da per scontato che a tutti piacciano:
l’estate
il mare
il caffè
il Natale

E il modo in cui ti fissano, poi, quando infrangi le loro certezze?
Ti guardano come se fossi atterrato da un altro mondo, ovviamente sbagliato. Hanno pietà di te, lo si capisce dal loro annuire. Dal: “ma davvero?“, nell’ultimo tentativo di farti cambiare idea. Come se non esistessero altre stagioni, altri luoghi dove passare le vacanze, altre bevande da offrire, altre feste più attese.

Sia chiaro: l’estate mi piace, ma quando ci sono i temporali; il mare mi piace, ma d’inverno; il Natale mi piace nella misura delle lucette colorate e se ho bimbi accanto da rendere felici (come i miei cuginetti). Il caffè… no, quello proprio lo detesto.

Una volta ho fatto da baby sitter a un bambino di 5 anni…

View original post 69 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...